Corsa Campestre, La prima medaglia di Marcato

Articolo di Samuele Marcato - 14 anni

 

Mi chiamo Samuele Marcato, faccio atletica a Tolmezzo con la Libertas da quasi un anno.

 

La mia specialità è il mezzofondo.

 

Di gare ne ho fatte una decina ma quella che mi è rimasta più impressa è stata la gara in cui ho vinto la mia prima medaglia.

 

La gara si svolgeva a San Daniele l’11 marzo.

 

Quel giorno pioveva, la mia gara era una campestre di 2400 metri divisa in quattro giri da 600 metri ognuno, correvo con dei miei compagni di squadra.

 

Sono arrivato a San Daniele con mio padre verso le 9:40 e la gara cominciava alle 11:00.

 

Dopo circa 20 minuti andai a fare riscaldamento, stretching, ed infine qualche esercizio; Erano le 10:40 e mi andai a mettere le scarpe chiodate e raggiunsi la partenza.

 

Ero molto nervoso ma per fortuna, causa pioggia, eravamo solo in undici a gareggiare.

 

I giudici ci allinearono sulla linea di partenza.

 

Il giudice pronunciò le parole Ai vostri posti, disse Pronti e infine ci fu lo sparo.

 

Dopo una confusione generale prendemmo posizione, contai quanti ragazzi avevo davanti, erano 5 quindi io ero sesto.

 

Dopo circa due giri il primo gruppo si era staccato e anche io avevo dato uno stacco di circa 30 metri al restante gruppo.

 

Mantenni la mia posizione fino alla fine e arrivai al traguardo davanti ai miei due compagni di squadra.

 

Dal momento che quel giorno premiavano i primi sei arrivati ottenni la mia prima medaglia.

 

Franco, il mio allenatore, è stato molto contento della mia prestazione; lo ero anche io, stanco ma felice.

 

Pubblicato il 18 giugno 2018