Ginnastica ritmica, Il saggio di Bonaciti...con qualche contrattempo

Articolo di Elisa Bonaciti – 11 anni

 

Il 9 giugno ho partecipato al saggio di ginnastica ritmica nella palestra delle scuole medie di Porcia. Ho partecipato con l'Associazione Marciatori Purliliesi.

 

Ero stata convocata alle 16:00 per le prove che sarebbero dovute finire alle 17:00; però abbiamo cominciato alle 17:30 e abbiamo finito alle 17:45. Siamo infatti riuscite a provare solo due delle tre esibizioni previste. Perciò, la nostra allenatrice ci ha mandate a casa e ci ha fatto tornare alle 19:30.

 

Durante questo tempo, dalle 19:30 alle 20:30, orario in cui dovevamo fare la foto di gruppo, avremmo dovuto provare l'esibizione con il nastro.

 

Per nostra sfortuna, l'allenatrice aveva dato lo stesso appuntamento anche alle ragazze più grandi, così abbiamo provato solo gli ultimi cinque minuti prima della foto.

 

Mentre stavano provando le grandi, noi avevamo deciso di andare a metterci il body, perché ormai pensavamo di non riuscire più a provare. Invece siamo riuscite, ma l'allenatrice sei arrabbiata perché c'eravamo cambiate.

 

Alla fine, il saggio è andato molto bene, ma l'allenatrice era arrabbiata, anche se poi ha cambiato idea.

 

All’inizio ero arrabbiata con l'allenatrice, ma poi ho cambiato idea perché la felicità di aver fatto bene la mia esibizione ha contrastato con l'arrabbiatura precedente.

 

Pubblicato il 27 luglio 2018