Nuoto, Campionato Regionale: La Gymnasium Pordenone sul gradino più alto del podio

Articolo di Annachiara Portolan - 11 anni

 

Il 18 marzo 2018, la Gymnasium Pordenone è prima classificata alle finali regionali invernali tenutesi a Trieste con la squadra degli esordienti, composta da bambini dalla terza elementare alla seconda media.

 

Anche se è il terzo anno di fila che la squadra raggiunge questo importante traguardo, questa volta la vittoria ha un sapore del tutto nuovo perché inaspettata e per niente scontata.

 

Riviviamo quelle emozioni seguendo il racconto di una delle atlete della squadra Annachiara Portolan.

 

Sono le 9 del mattino, il riscaldamento è terminato, tra poco iniziano le gare.

 

Con le amiche prima delle gare ci si può divertire ma quando si è in vasca niente scherzi, solo la voglia di vincere e migliorare il proprio personale.

 

Anni di allenamento, ogni giorno, un vero e proprio sacrificio, non solo per me, ma anche per i miei genitori che mi accompagnano in piscina.

 

Mi avvicino alla camera di chiamata e lo speaker annuncia il mio nome. I tre fischi, il fischio lungo. A posto ed il bip finale. I 400 stile libero sono iniziati.

 

So di non poter vincere una medaglia, ma nuoto con grinta per migliorarmi. Tocco il muretto. La gara è finita e alzo lo sguardo al tabellone dei tempi: 5’21’’34. Che soddisfazione!

 

Il pomeriggio affronto gli 800 stile, una gara lunga 32 vasche. Nuoto con impegno anche se sono molti gli atleti già più avanti di me. Chiudo in 10’53’’, migliorando di tre secondi.

 

La giornata sta per finire, siamo tutti stanchi, compresi i nostri allenatori Marco Sacilotto e Mirko Cecchin ma recuperiamo le ultime energie per il momento più bello ed atteso da tutti: le premiazioni. Lo speaker inizia ad elencare le squadre, partendo dall’ultima. Arriva il momento della proclamazione delle prime tre società classificate e tutti noi ci stringiamo forti le mani.

 

Terza classificata Gorizia Nuoto, seconda Triestina Nuoto ….campioni regionali invernali Gymnasium Pordenone!

 

Saliamo nel podio alzando la coppa e poi, da tradizione, il tuffo in acqua con gli allenatori! Sono state finali davvero emozionanti, in cui ha vinto una squadra di bambini molto affiatati, che amano uno sport, magari non popolare come tanti che si vedono alla televisione, ma bellissimo perché aiuta a crescere nel fisico e nella mente.

 

Prossimi appuntamenti: “Trofeo dell’Est” a Gorizia e “Treviso Swim Cup”, entrambi a giugno, per approdare poi alle finali regionali estive in programma a luglio, con il sogno di rivivere le stesse emozioni!

 

Pubblicato il 03 giugno 2018