Scherma: Giorgia Maggio undicesima ai campionati italiani di categoria

Articolo di Giorgia Maggio - 13 anni

 

Riccione, 16-22 maggio 2018, 55° GPG "Renzo Nostini"- Trofeo "Kinder+sport" 2018

 

Le pedane del Play Hall di Riccione hanno accolto i Campionati Italiani per le categorie GPG Under14, che ha ospitato più di 3000 atleti provenienti da tutt’Italia.

 

La quarta giornata di gare ha visto protagonista la categoria “Ragazze di spada” (nate nel 2005) con la partecipazione di ben 136 atlete tra cui io, portacolori del Club Scherma Pordenone, appena laureata Campionessa regionale. Per me la gara è iniziata molto bene, infatti dopo un ottimo girone concluso con cinque vittorie e una sola sconfitta, il mio nome era presente alla ventiduesima posizione della classifica provvisoria. Grazie a questo eccellente piazzamento non ho dovuto tirare il primo assalto di eliminazione diretta, accedendo al secondo incontro vinto con sette punti di vantaggio sull’avversaria.

 

Poi ho superato anche la terza diretta, vincendo con il punteggio 15-10 fino ad arrivare all’assalto più difficile della giornata, quello per entrare nei primi 16. Dovevo mettere a segno 15 stoccate contro un’atleta veronese di ottimo livello, ma ho cominciato l’incontro convinta di batterla visti i precedenti risultati. Purtroppo ho sottovalutato la sua grinta, ricevendo sette stoccate e iniziando in svantaggio l’assalto con un po’ di sconforto, fino ad arrivare al minuto di pausa durante il quale ho cercato di trovare una soluzione insieme al mio maestro terminando così l’assalto 15-13 in mio favore.

 

Dopo questo incontro, nel quale ho messo in gioco tutte le mie abilità affrontando l’avversaria, sono arrivata all’incontro per entrare nei primi otto posti della classifica, che ho disputato contro una spadista romana, che dimostrando di possedere molta tecnica ed esperienza è riuscita a chiudere l’assalto in poco più di due minuti con un punteggio di 15-10 in suo favore, terminando poi la gara con una medaglia di bronzo.

 

Nonostante l’ultimo difficile assalto, sono riuscita ad ottenere un’ottima undicesima posizione e sono molto contenta delle modalità con cui ho affrontato tutti gli assalti. Inoltre sono sicura che questo risultato mi spingerà ad ottenere altri successi nella prossima stagione agonistica.

 

Complimenti e forza Giorgia!

 

Giorgia Maggio durante un assalto

 

Giorgia Maggio premiata Campionessa regionale

Pubblicato il 16 giugno 2018