Scherma, Spedizione francese di successo per la Scherma Vittoria

Articolo di Alberto Paoletti - 13 anni

 

Ottima prestazione dei giovani fiorettisti della scherma Vittoria Pordenone che, al torneo internazionale Mini Marathon Fleuret di Parigi, si sono contraddistinti per i risultati ottenuti durante l’ultimo weekend di giugno 2017. La gara, svoltasi in uno splendido palazzetto situato al centro di un meraviglioso parco, ha visto fronteggiarsi centinaia di ragazzi/e tra i nove ed i tredici anni provenienti da ogni angolo del globo, pronti a darsi battaglia sulle pedane parigine. I giovani guerrieri pordenonesi allenati dal maestro Michael Banica hanno fatto onore al tricolore portando a casa una medaglia e due piazzamenti tra i primi venti.

 

Per la categoria under 11 Vittoria Riva e Mariavittoria Berretta hanno decisamente ben figurato distinguendosi tra il lotto delle partecipanti, con la seconda fermata ai quarti dalla vincitrice della gara e la prima sconfitta solo in semifinale conquistando uno strameritato bronzo. Per la categoria under 10, ottima prestazione del giovane Riccardo Paoletti (solo 8 anni) che, dopo i gironi, alla seconda diretta si deve arrendere chiudendo in quindicesima posizione, giungendo comunque primo considerando solo i nati nel 2008.

 

Infine per l’under 12 buona prestazione da parte di Alberto Paoletti che dopo un girone straordinario (secondo in assoluto), accusa un calo di concentrazione che non gli permette di avvicinarsi alle zone alte, chiudendo a metà classifica la propria gara.

 

In definitiva una prestazione più che lusinghiera per la piccola, ma agguerrita compagine naoniana che anche fuori dall’Italia si è contraddistinta grazie ai suoi giovani talenti, in continua e costante crescita sotto la sapiente guida del maestro Banica, dimostrando grande tenacia e determinazione, elementi fondamentali per emergere in questa disciplina. Risultati ancora più sensazionali se si considera che per tutti e quattro i giovani atleti è stata in assoluto la prima esperienza in ambito internazionale!

 

 Anche per quest’anno i giovani atleti si stanno preparando al meglio per affrontare con successo il prestigioso torneo parigino, sperando di arricchire ulteriormente il proprio palmarés e di ottenere grandi soddisfazioni e gratificazioni personali e di squadra, convinti che il lavoro duro alla fine ripaga sempre.

 

In bocca al lupo!!!!

Pubblicato il 27 giugno 2018