1° Campionato di Giornalismo Sportivo Libertas FVG

Il Centro Sportivo Libertas Regionale del Friuli Venezia-Giulia crede fermamente che cultura e sport debbano camminare di pari passo nella formazione dei giovani. Al fine di stimolare la compenetrazione dei due ambiti di fondamentale importanza per una sana crescita, la Libertas promuove un Campionato di Giornalismo Sportivo dedicato ai 140.000 studenti delle scuole primarie e secondarie della regione che praticano sport.

 

Il Campionato avrà la durata della gran parte della stagione sportiva, dal 1 marzo 2018 al 15 luglio 2018.

 

Le premiazioni si svolgeranno venerdì 21 settembre presso il cortile della Scuola Gabelli in Viale Trieste a Pordenone, nel corso di Pordenone Legge 2018, alle ore 19.30.

 

  

 

Clicca qui per scaricare il volantino

FINALITÀ

Il progetto si propone di coniugare sport e cultura, stimolando nei ragazzi una riflessione attiva sui valori veicolati dallo sport, la creatività e la capacità di osservazione, l’espressività e di incentivare la pratica sportiva.

 

Il concorso prevede che ogni partecipante scriva di una gara o di un torneo a propria scelta cui ha partecipato personalmente, in maniera individuale o con la propria squadra. L’impegno incoraggerà i ragazzi a sentirsi protagonisti delle proprie esperienze sportive; a rifletterci sopra guardandole attraverso diversi punti di vista; a considerare il processo e non solo il risultato di una gara; ad inserire la singola vittoria o sconfitta all’interno di un percorso in cui le difficoltà vengono affrontare e superate con l'impegno e la dedizione; a comprendere l’importanza delle proprie azioni, che hanno ricadute sugli altri e possono essere di ispirazione per tutti.

 

L’intento finale è sensibilizzare pubblico e istituzioni alla necessità di educare i ragazzi attraverso la cultura e lo sport in maniera indissolubile per una sana crescita individuale e per evitare la perdita di talenti in entrambi i campi

 

ISCRIZIONE

L’iscrizione al 1° Campionato di Giornalismo Sportivo Libertas FVG è completamente gratuita. Insieme all’elaborato, sarà necessario inviare il modulo di iscrizione debitamente compilato (clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione), un documento di riconoscimento valido e la copia della propria tessera sportiva, dell’associazione sportiva, della federazione o dell’ente di promozione sportiva di appartenenza valida per l’anno sportivo o solare in corso.

 

REGOLAMENTO (clicca qui per la versione scaricabile)

Il campionato è aperto a tutti gli studenti delle scuole primarie e secondarie del Friuli Venezia-Giulia iscritti ad una società sportiva di qualsiasi federazione o ente di promozione sportiva.

 

Quattro le fasce di età in cui saranno divisi i partecipanti: U11 (scuola elementare), U14 (scuola media), U16 (triennio superiori) e U19 (biennio superiori).

 

Ogni partecipante è invitato a scrivere ed inviare un articolo giornalistico originale riguardante una gara o torneo a scelta in cui ha partecipato individualmente o con la propria squadra, corredato di almeno una foto dell’evento (massimo 3), all’indirizzo daniela.acciardi@gmail.com. L’evento descritto deve riguardare l’anno sportivo o solare in corso.

 

Insieme all’elaborato, sarà necessario inviare il modulo di iscrizione, i propri dati anagrafici, un recapito telefonico, e la copia della propria tessera sportiva, dell’associazione sportiva, della federazione o dell’ente di promozione sportiva di appartenenza valida.

 

Il testo non dovrà superare le 2.500 battute spazi inclusi e dovrà rispondere alle linee guida fornite per la redazione di un articolo giornalistico (clicca qui per scaricare le linee guida per la stesura di un articolo giornalistico), pena l’esclusione dell’elaborato dal concorso a giudizio insindacabile della giuria.

 

Il testo dovrà analizzare la gara/il torneo mettendo in risalto gli aspetti positivi agonistici e umani dell’evento.

 

È possibile chiedere la collaborazione di altri membri della squadra, purché citati espressamente e della stessa fascia di età.

 

Più membri della stessa squadra o della stessa associazione possono partecipare individualmente, purché trattino di gare differenti.

 

Ogni partecipante potrà mandare più di un articolo, purché riguardi diverse gare/manifestazioni/eventi.

 

Ogni articolo inviato sarà titolato, pubblicato integralmente sul sito http://www.libertasfvg.it e condiviso sulla pagina Facebook del Centro Regionale Libertas.

 

CRITERI DI VALUTAZIONE

Ci sarà il premio del “pubblico” e il premio della “critica”.

 

Premio del pubblico.

 

Il premio del pubblico sarà assegnato in base ad un punteggio così stabilito:

-Numero di “mi piace” raccolti sulla pagina Facebook del Centro Regionale Sportivo Libertas = 1 punto per ogni like.

-Numero di lettori sul sito internet = 2 punti per ogni visualizzazione dell’articolo.

 

I primi tre classificati, indipendentemente dalle categorie di appartenenza, vinceranno una fornitura sportiva.

 

NB: I punteggi di tutti gli articoli inviati dallo stesso partecipante, saranno sommati: più scrivi, più possibilità hai di vincere!


La classifica sarà stilata in base al maggior numero di “mi piace” ottenuti sulle pagine facebook  alle ore 20.00 di venerdì 31 agosto 2018.
Sarà possibile condividere il link del proprio articolo sui profili di tutti i propri social media, ma saranno validi solo i like sulla pagina facebook ufficiale del Centro Regionale Sportivo Libertas.

 

Premio della critica.

 

Il premio della “critica” sarà assegnato da una giuria di esperti che valuterà il lavoro complessivo di ogni partecipante e il singolo articolo.

La giuria d’eccellenza è composta da: la campionessa olimpica Manuela Di Centa, che sarà la madrina del progetto; i grandi giornalisti Bruno Pizzul, Tino Zava (della RAI) e Antonio Simeoli (del Messaggero Veneto); gli olimpionici Daniele Molmenti e Alessandro Talotti; e la scrittrice Michela Carli.

 

Il punteggio della critica sarà così assegnato:

  • Completezza delle informazioni (presenza di tutti i dati relativi alla gara e delle considerazioni sui valori sportivi espressi dall’evento descritto) = voto da 1 a 10
  • Qualità stilistica (rispondenza alle linee guida, efficacia della comunicazione) = voto da 1 a 10
  • Qualità e rappresentatività della/e foto = voto da 1 a 10

 

Saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria (U11, U14, U16, U19). 

 

Il primo classificato di ogni categoria riceverà una borsa di studio. Ai secondi e terzi classificati di ogni categoria spetterà una fornitura sportiva.

 

In caso di ex equo, sarà premiato il candidato più giovane.

 

I 100 migliori lavori saranno raccolti in un volume con prefazione di Bruno Pizzul e Manuela Di Centa.

 

TERMINE PER PRESENTARE GLI ARTICOLI

Gli articoli dovranno pervenire in sede entro e non oltre le ore 24:00 del 15 giugno 2018. Ma attenzione! Prima arriveranno, prima si inizieranno ad accumulare punti per il premio del pubblico.

 

MONTEPREMI

Il montepremi è di 6.050 €, così ripartito.

 

Elementari (U11) à borsa di studio valore 350,00 €

 

Medie (U14) à Borsa di studio valore 500,00 €

 

Biennio superiore (U16) à Borsa di studio valore 700,00 €

 

Triennio superiore (U19) à Borsa di studio valore 1.000,00 €.

 

Al primo classificato del premio del pubblico, sarà assegnata una fornitura sportiva del valore di 500 €. Le forniture sportive dei secondi classificati avranno un valore di 350 €. Quelle per i terzi classificati di 250 €.

 

PREMIAZIONI

I vincitori saranno premiati in occasione di Pordenone legge 2018, alla presenza della giuria al completo.

 

Gli articoli ritenuti particolarmente meritevoli, indipendentemente dalla classifica finale, avranno inoltre l’onore di vedere il proprio articolo pubblicato a proprio nome sul quotidiano on line www.tuttopordenone.com e www.tremilasport.it, e saranno inviati a tutti i giornali locali con possibilità di pubblicazione.